Toggle the Widgetbar

Nella classifica di Borghi più Belli d’Italia Castellabate rappresenta la Campania per le sue caratteristiche territoriali e per la sua unicità di essere circa 300 m.s.l.m

Passeggiate, escursioni, trekking, nuoto, vita di mare, immersioni e pesca subacquea con l’assistenza del locale Centro Subacqueo.

La bellezza della costa e la limpidezza delle acque hanno consentito al territorio di Castellabate, che si affaccia sul mare con il popoloso centro di Santa Maria e quello più piccolo di San Marco, di ottenere la Bandiera Blu, le Quattro Vele e i riconoscimenti di Legambiente. Castellabate ricade interamente nel Parco Nazionale del Cilento e presenta un territorio caratterizzato da rilievi degradanti verso il mare. La costa è formata da una successione di falesie, lunghe spiagge dorate, insenature, scogliere e promontori ricchi di grotte marine e sorgenti di acqua dolce. Ai piedi del borgo medievale, il golfo tra Punta Licosa e Punta Tresino è uno dei tratti più belli della costiera, tanto che le marine di San Marco e di Santa Maria sono meta di turismo nazionale e internazionale. Sull’isolotto di Licosa vive una rarissima lucertola che presenta una bella livrea verde e azzurra. Altre due rarità sono custodite dal mare: il crostaceo chiamato Siriella astellabatensis e il pesce pappagallo mediterraneo. Avvolgono questo tratto di maree la macchia mediterranea, le distese di pini
di Aleppo – pianta portata dai Fenici e che qui cresce spontanea – e le coltivazioni della vite e dell’ulivo.

Share this article

About gestisci

You May Also Like

Seleziona lingua


+Toggle the Widgetbar